ADDIO AL PADRE + FORTEZZA

03.08.2022 21:00

Cinelab

Ingresso gratuito su prenotazione

CATEGORIA:
FUORINORMA

ADDIO AL PADRE di Sebastiano d’Ayala Valva in presenza dell’autore Italia, 2022, 48’

Regia, fotografia, suono, montaggio, produzione: Sebastiano d’Ayala Valva

Un figlio è al capezzale del padre, ormai giunto alla fine della sua vita. Qualche anno dopo averla girata, decido di tornare su questa immagine cruciale della mia esistenza. Diventa il punto di partenza di un film epistolare rivolto a mio padre, un architetto che ha dedicato la sua vita alla sua arte, spesso a discapito di chi gli era vicino. Tra paura e amore, ammirazione e rifiuto, questa lettera è un tentativo di continuare un dialogo dopo la morte, un ultimo riavvicinamento al padre, prima di allontanarsene per sempre.

 

FORTEZZA di Ludovica Andò e Emiliano Aiello in presenza degli autori Italia, 2019, 72’

Regia: Ludovica Andò, Emiliano Aiello; sceneggiatura: Ludovica Andò, Emiliano Aiello con la partecipazione dei detenuti attori; fotografia: Stefano Tria; suono: Riccardo Valeriani; musica Andrea Pandolfo; montaggio: Luca Bellino; montaggio del suono e mix: Marzia Cordò, Giancarlo Rutigliano, Stefano Grosso, Valeria Angelini; color: Fabrizio Mambro; prodotto da: Associazione Compagnia Sangue Giusto; in collaborazione con: CPA-Uniroma3

Interamente girato all’interno della Casa di reclusione di Civitavecchia, con protagonisti e co-autori i detenuti stessi, Fortezza è la rilettura di uno dei più importanti romanzi del Novecento: Il deserto dei Tartari (1940) di Dino Buzzati. Tre soldati giungono in un presidio militare solitario e ormai privo di ogni funzione difensiva. Qui il tempo è fermo e scandito da rigidi regolamenti, dinamiche di potere, ozii e abitudini radicate. Nell’attesa vana di un nemico che non verrà, i militari si consumano tra il bisogno di dare un senso alla loro permanenza e la resistenza all’attrazione che questo luogo opera su di loro.